sabato 25 gennaio 2014

Ninna Nanna del Risveglio

Shhh… la Bambina dorme…
Nel centro della Grotta, la Bambina dorme…
La Bambina vestita di bianco dorme accanto al Focolare…

Sorride mentre dorme,
Gli occhi chiusi sono come petali di primula,
Le guance morbide sembrano boccioli di rosa,
Le labbra hanno il colore delle bacche novelle.

Shhh… nel centro della Grotta, la Bambina dorme…
La Bambina vestita di bianco dorme il sonno del lungo inverno...

Sorride mentre dorme,
È bella come un fior di croco,
Candida come una goccia di latte,
Pura come un fiocco di neve.

Shhh… La Bambina vestita di bianco,
dorme accanto al Focolare…

***

Un raggio di sole illumina la soglia della Grotta.
Lo stretto passaggio di terra umida freme di voluttà
e tanti piccoli bucaneve germogliano nell’ombra.
Sono come piccoli lumi bianchi
che dondolano e tintinnano la musica del Risveglio.
Sono come piccole luci bianche
che cantano ciò che nessuno può udire…
Nessuno, tranne la Bambina vestita di bianco
che dorme accanto al Focolare.

Dondolano e tintinnano i piccoli bucaneve
nel silenzio del sonno vibrano la loro musica
e illuminano lo stretto passaggio di terra umida.
Cantano ciò che nessuno può udire…
Nessuno, tranne la Bambina vestita di bianco,
Che lentamente apre gli occhi…

Il suo viso è luce che rischiara
Il suo sorriso un caldo raggio di sole.

***

La Bambina vestita di bianco è sveglia
E sorride…

Canta la musica del Risveglio e sveglia ciò che dorme.
Illumina la Grotta del suo splendido sorriso,
E chiunque la senta cantare, si desta…

***

Shhh… ascoltate il tintinnare dei piccoli bucaneve
Che germogliano nell’ombra…

Shhh… ascoltate la Bambina vestita di bianco,
Che sveglia ciò che dorme…

***

2 commenti:

Niviane ha detto...

E' dolcissima *.*

Eysblume ha detto...

Bellissimo, complimenti il tuo blog è un luogo incantevole! di un altro mondo :)